it | eng
Immerso nel tipico paesaggio delle colline toscane, a 460 metri di altitudine, tra la Val di Chiana e la Val d’Asso, nell’area di produzione del Chianti, c’è un antico borgo di origine medioevale dove ancora oggi il tempo sembra essersi fermato: è Trequanda.
Uno scenario suggestivo circonda il paese, con alternarsi di poggi e vallate coltivati a vigneti e oliveti, seminativi e pascoli per le mandrie dei bovini di razza Chianina che l’Azienda Agricola Trequanda ancora alleva secondo tradizione.
Non mancano i boschi costituiti in prevalenza da lecci, cerri, farnie, con sottobosco di viburni, corbezzoli, ginepri e ginestre.